In ottemperanza alla direttiva regionale sull’accreditamento (n°968/2007 e successive modifiche), Mutamenti ha suddiviso competenze e responsabilità tra varie figure:

Anna Vettigli è il Direttore del centro di formazione e si occupa del suo sviluppo nel rispetto del codice etico e degli standard qualitativi che il cda della cooperativa ha codificato. E’ responsabile del Centro anche dal punto di vista economico- amministrativo.

Raffaela Paolotti è responsabile dei processi di analisi dei fabbisogni, progettazione ed erogazione dei servizi. Definisce le esigenze formative dei clienti insieme ai collaboratori commerciali, struttura il piano formativo nel rispetto degli obiettivi prefissati, elabora richieste di finanziamento e si occupa della gestione amministrativa e rendicontativa dei finanziamenti ottenuti

La segreteria didattica è svolta da Federica Tallevi che gestisce i progetti curando i rapporti con i clienti, i committenti, e i collaboratori. Marzia Giovannini è la responsabile della gestione amministrativa dei progetti e della contabilità generale.

Roberto Latella è il coordinatore didattico  del centro ed in accordo con il direttore stabilisce contenuti e modalità di erogazione dei corsi

In linea generale l’iter formativo  include i seguenti momenti:

  • Analisi dei fabbisogni formativi;
  • Informazione e accoglienza per l’orientamento;
  • Ideazione e progettazione formativa ad hoc;
  • Gestione logistica, didattica ed economica dei percorsi formativi;
  • Erogazione dell’attività formativa;
  • Certificazioni e/o attestazioni;
  • Monitoraggio e valutazione dei risultati conseguiti