La LIBERTÀ arriva di marzo, in un campo pieno di soldati. Ha due occhi che ti rapiscono l’anima e il suo simbolo è un gabbiano.
La LIBERTÀ ha le sue iniziali nella targa della tua macchina e Sa conquistare le tue fortezze, buttare via le tue paure.
La LIBERTÀ entra nella tua casa e fa l’amore con la tua mente prima che col tuo corpo.
La LIBERTÀ ti dà emozioni che altri non ti sanno dare anche se lei si vede brutta, ma ai tuoi occhi è la cosa più bella che ci sia.
La LIBERTÀ come una maestra istruisce il cuore e la mente dei bambini.
La LIBERTÀ si lascia baciare da te, coccolare da te, ma dopo un po’ scoppia in lacrime e ti dice non potrò mai essere tua.
La LIBERTÀ ti rende schiavo della sua voce e faresti qualsiasi cosa per stare con lei anche solo 10 minuti.
La LIBERTÀ mi ha promesso di stare con me in un modo o nell’altro, la LIBERTÀ è l’unica cosa per cui lotterò sempre per avere con me, perché io voglio essere LIBERO, LIBERO DI AMARE.

Emmanuele Saccà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.