Canto all’amore

Cercami all’alba
quando l’aurora colora il
Mare di azzurro,
quando i gabbiani tubano sulla battigia volteggiando sulle onde che più non sanno di sale.
Profumano di mare i silenzi
che più non temono il buio della notte.
Ed in segreto serberò sulle labbra il sapore lascivo dei tuoi baci

Domenico Pitingolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.