Si darà alle sue vene fluviali

Si darà alle sue vene fluviali,
al bacio del cielo –
esalerà al taglio dell’aratro
il suo nebuloso alito.
Far resuscitare questa terra,
nascosta nel tuo petto,
che conserva un’antica fitta –
le radici delle piante
preghiere levate
per amore.

Davide Zizza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.