Tu sarai

Sarai la timida luce di un tramonto,
Sarai la brina che irriga il piccolo bocciolo,
Sarai quel soffio di vento che mi accarezza il viso,
L’abbraccio silenzioso
nelle notti di paura.
Sarai il coraggio prima di un salto,
L’alba di un nuovo inizio.
Sarai un cielo senza macchia, un cielo blu notte circondato di stelle.
Sarai la spiga di grano dorata,
il girasole che guarda in alto.
E accarezzando i suoi petali io ti sentirò ancora
E sarai per sempre con me nel mio cuore.

Roby Contarino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.